Parlare degli orari – comunicazione – Lezione 33

Parlare degli orari

Parlare degli orari

Parlare degli orari è differente a dire l’ora, infatti quando diciamo l’ora ci riferiamo al momento in cui ci troviamo, mentre quando parliamo dell’orario ci riferiamo all’ora che comincia o finisce una determinata attività o alla sua durata.

Dire l’oraParlare degli orari

Parlare  dell’orarioParlare degli orari


La regola è molto simile a quella vista per dire le ore, la unica differenza è che dobbiamo sostituire il verbo essere per la preposizione A

Davanti alle parole mezzogiorno e mezzanotte si usa la preposizione A senza l’articolo

A MEZZOGIORNO
A MEZZANOTTE

Davanti all’ora UNA, dobbiamo unire la preposizione A all’articolo L’ con apostrofo, convertendola nella preposizione articolata ALL’

ALL’UNA

Davanti a tutte le altre ore, dobbiamo unire la preposizione A con l’articolo determinativo LE convertendolo nella preposizione articolata ALLE

ALLE DUE
ALLE QUATTRO
ALLE QUATTORDICI

Anche nelle domande dobbiamo usare la preposizione A, vediamo alcuni esempi:

A che ora comincia la lezione? Comincia all’una.

Nella frase anteriore, possiamo notare che stiamo usando il verbo comincia in terza persona singolare perché si riferisce a una cosa singolare: la lezione. Di conseguenza anche nella risposta, il verbo deve essere coniugato in terza persona singolare.

Se invece di una sola lezione ci riferiamo a più elezioni, allora sia nella domanda che nella risposta dobbiamo usare il verbo coniugato in terza persona plurale

A che ora cominciano le lezioni? Cominciano all’una.

Vediamo un altro esempio è con il verbo iniziare:

A che ora inizia il film? Inizia alle 20 e 30

nell’esempio anteriore, la preposizione articolata ALLE viene usata perché ci riferiamo a un’ora plurale.

Se vogliamo fare una domanda riguardo alla fine di un’attività possiamo usare il verbo finire o il verbo terminare come in questa frase:

A che ora finiscono gli esami? Finiscono alle 15:30.
A che ora termina la conferenza? Termina a mezzogiorno.

Un altro esempio è con i verbi aprire e chiudere quando parliamo di un’attività commerciale:

A che ora apre la farmacia? Apre all‘una.
A che ora chiudono i negozi? Chiudono alle 19.
A che ora finiscono gli esami? Finiscono alle 15:30.
A che ora termina la conferenza? Termina a mezzogiorno.

Occorre prestare attenzione che quando i verbi cominciare, iniziare, finire e terminare si riferiscono a un azione, dobbiamo usare la preposizione A con i verbi iniziare e cominciare e dobbiamo usare la preposizione DI con i verbi finire e terminare:

A che ora cominciano a spiegare la lezione? Cominciano all‘una.
A che ora cominciamo a cenare? Cominciamo a cenare alle venti e trenta.
A che ora finite di fare i compiti? Finiamo di fare i compiti fra mezz’ora.
A che ora termina di esporre la presentazione? Termina di esporre la presentazione fra cinque minuti.

Se dobbiamo parlare sia dell’ora che inizia che dell’ora che finisce una determinata attività, invece di usare il verbo aprire e il verbo finire come in questa frase:

La farmacia apre alle nove e chiude all’una.

possiamo usare la forma:

La farmacia apre dalle nove all’una.

Per poter usare questa forma dobbiamo usare la preposizione DA per riferirci alla prima ora e la preposizione A per riferirci alla seconda ora.

Vediamo come cambia la preposizione DA davanti agli articoli.

davanti alle parole mezzogiorno e mezzanotte si usa la preposizione DA:

La pausa pranzo è da mezzogiorno alle due.

davanti alla parola una si usa la preposizione articolata DALL’ con l’apostrofo:

Faccio i compiti dall’una alle tre.

davanti a tutte le altre ore si usa la preposizione articolata DALLE:

A che ora aprono i supermercati? Aprono dalle otto alle venti.

FAI GLI ESERCIZI COLLEGATI A QUESTA LEZIONE
FAI CLIC QUI

Se vuoi imparare la grammatica italiana a un livello più avanzato visita questo sito web

GRAMMATICAITALIANA.NET

ajax-loader

Rimani aggiornato sulle nuove attività

Se ti registri, ogni 15 giorni ti invieremo alla tua email una lista di tutte le attività interattive nuove che sono state pubblicate sulla web. Non ti preoccupare non ti invierò mai spam e neanche pubblicità, ti invierò solamente una mail ogni 15 giorni dove troverai solamente le attività nuove pubblicate. Nessun'altra informazione! Inoltre potrai cancellare la tua iscrizione in qualunque momento.

Grazie per esserti iscritto/a!

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il suo corretto funzionamento, per finalità analitiche e per mostrarti pubblicità in relazione alle tue preferenze sulla base di un profilo preparato dalle tue abitudini di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetta, acconsenti all\\\\\\\'uso di queste tecnologie e al trattamento dei tuoi dati per queste finalità.   
Privacidad