Il genere dei nomi – Grammatica italiana – Lezione 11

Il genere dei nomi

 

in questa lezione parleremo del genere femminile o maschile dei nomi italiani.

Un nome è una parola usata per designare persone, animali, cose concrete o per riferirsi a cose astratte. L’italiano possiede solamente due generi: il maschile e il femminile, non ha invece il genere neutro.

È possibile riconoscere il genere di un nome dalla vocale finale. I nomi che al singolare finiscono con la vocale O generalmente sono maschili, mentre i nomi che al singolare finiscono con la vocale A generalmente sono femminili.

BAMBINO  –  BAMBINA

Vediamo alcuni esempi:   

 Il genere dei nomi

 

Tuttavia ci sono alcune eccezioni a queste regole, ad esempio possiamo trovare nomi che terminano con la lettera A che sono maschili come per esempio:

IL DRAMMA
IL CLIMA
IL TELEGRAMMA

e nomi che finiscono con la vocale O che sono femminili come:

LA DINAMO
LA MANO
LA PALLAVOLO

I nomi che terminano con la vocale E possono essere solo maschili, solo femminili o sia maschili che femminili. Vediamo alcuni esempi:

Il genere dei nomi

 

Non esiste una regola precisa per sapere quando il genere dei nomi che terminano con la lettera E è femminile e maschile, però in caso di dubbio possiamo usare questa tecnica:

se i nomi terminano in -ORE sono maschili,se terminano in -ZIONE sono femminili, se te ne minano in -TUDINE sono femminili. Vediamo alcuni esempi:

Il genere dei nomi

Ci sono anche nomi italiani che finiscono in consonante, ma sono in gran parte di origine straniera e vengono considerati di genere maschile come per esempio:

IL RADAR
IL BUS
LO SPORT

Però in molti casi, si tende anche a preferire il genere di quello che sarebbe il corrispondente italiano della parola presa in prestito:

UNA CHAT (traduzione della parola italiana femminile una chiacchierata)
UN’EMAIL
(traduzione della parola italiana femminile una posta elettronica)

Alcuni nomi italiani al singolare possono finire con la vocale I o con la vocale Ù con un accento, in questo caso possono essere sia maschili che femminili. Vediamo alcuni esempi:

Il maschile e il femminile dei nomi

 

Dobbiamo anche menzionare i nomi che terminano in -ISTA che sono maschili e femminili come:

nomi che finiscono in ISTA

 

Vediamo ora quali sono le regole per passare il genere dei nomi dal maschile al femminile.

I nomi maschili che terminano con la vocale O cambiano con la vocale A

BAMBINO – BAMBINA
RAGAZZO – RAGAZZA

I nomi maschili che terminano con la vocale E cambiano e femminile in due modi:

cambiando la vocale E per la vocale A come

CAMERIERE – CAMERIERA
INFERMIERE – INFERMIERA

o cambiando la vocale E per le lettere -ESSA come

STUDENTE – STUDENTESSA
PROFESSORE – PROFESSORESSA

I nomi maschili che al singolare terminano con le lettere -TORE formano il plurale con le lettere -TORA come

PASTORE – PASTORA
IMPOSTORE – IMPOSTORA

o possono formare il plurale con le lettere -TRICE

SCRITTORE – SCRITTRICE
ATTORE – ATTRICE

 

FAI GLI ESERCIZI COLLEGATI A QUESTA LEZIONE
FAI CLIC QUI

Se vuoi imparare la grammatica italiana a un livello più avanzato visita questo sito web

GRAMMATICAITALIANA.NET

Claudio Gibellato Pellis

Claudio Gibellato Pellis

Professore di italiano e traduttore giurato del Ministero degli Affari Esteri

ajax-loader

Rimani aggiornato sulle nuove attività

Se ti registri, ogni 15 giorni ti invieremo alla tua email una lista di tutte le attività interattive nuove che sono state pubblicate sulla web. Non ti preoccupare non ti invierò mai spam e neanche pubblicità, ti invierò solamente una mail ogni 15 giorni dove troverai solamente le attività nuove pubblicate. Nessun'altra informazione! Inoltre potrai cancellare la tua iscrizione in qualunque momento.

Grazie per esserti iscritto/a!

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il suo corretto funzionamento, per finalità analitiche e per mostrarti pubblicità in relazione alle tue preferenze sulla base di un profilo preparato dalle tue abitudini di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetta, acconsenti all\\\\\\\'uso di queste tecnologie e al trattamento dei tuoi dati per queste finalità.   
Privacidad