I numeri ordinali

I numeri e gli aggettivi ordinali

I numeri e gli aggettivi ordinali si utilizzano per indicare l’ordine in cui si trova una persona un animale o una cosa all’interno di una serie e, per ogni numero cardinale, esiste l’equivalente numero e aggettivo ordinale. Vediamo ora come si formano gli aggettivi e i numeri ordinali:

A differenza dei numeri cardinali, i numeri e gli aggettivi ordinali variano tutti nel genere nel numero e si accordano con il nome cui si riferiscono, per cui hanno quattro forme:

La prima ragazza (femminile singolare)
Il primo ragazzo
(maschile singolare)
Le prime ragazze (femminile plurale)
I primi ragazzi (maschile plurale)

I primi dieci numeri ordinali derivano dal latino e hanno una forma particolare:

primo
secondo
terzo
quarto
quinto
sesto
settimo
ottavo
nono
decimo

Dopo il decimo numero cardinale, per ottenere un numero ordinale basta cambiare l’ultima vocale del numero cardinale con i suffissi -esimo se il nome al quale l’aggettivo numerale si riferisce è maschile singolare, -esima se il nome al quale l’aggettivo numerale si riferisce è femminile singolare, -esimi se il nome al quale l’aggettivo numerale si riferisce è maschile plurale ed -esime se il nome al quale l’aggettivo numerale si riferisce è femminile plurale.

Venticinquesimo (maschile singolare)
Trentaduesima (femminile singolare)
Quarantasettesimi (maschile plurale)
Ottantanovesime (femminile plurale)

ad eccezione dei numeri composti con il numero tre che hanno l’ultima vocale accentata. Con questi numeri non si cambia l’ultima vocale ma si duplica la vocale e:

trentatreesimo
cinquantatreesimo

I numeri composti che finiscono con il numero sei mantengono l’ultima vocale i del numero sei:

ventiseiesimo
trentaseiesimo

i numeri ordinali che vanno dal numero 11 al 19 si formano allo stesso modo:

Undicesimo
Dodicesimo
Tredicesimo
Quattordicesimo
Quindicesimo
Sedicesimo
Diciassettesimo
Diciottesimo
Diciannovesimo

gli aggettivi ordinali delle decine sono:

Ventesimo
Trentesimo
Quarantesimo
Cinquantesimo
Sessantesimo
Settantesimo
Ottantesimo
Novantesimo

gli aggettivi numerali delle centinaia e delle migliaia sono:

Centesimo
Millesimo

i numeri ordinali si usano anche per formare le frazioni mettendo davanti un numero cardinale:

3/4 = tre quarti
9/8 = nove ottavi
6/5 = sei quinti
2/3 = due terzi

FAI GLI ESERCIZI COLLEGATI A QUESTA LEZIONE
FAI CLIC QUI

Se vuoi imparare la grammatica italiana a un livello più avanzato visita questo sito web

GRAMMATICAITALIANA.NET

ajax-loader
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il suo corretto funzionamento, per finalità analitiche e per mostrarti pubblicità in relazione alle tue preferenze sulla base di un profilo preparato dalle tue abitudini di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetta, acconsenti all\\\\\\\'uso di queste tecnologie e al trattamento dei tuoi dati per queste finalità.   
Privacidad